Facebook Twitter Youtube Picasa

PARTNER TECNICI

 

 

Newsletter










 

La FIGMMA su delega di  FIJLKAM e FIWUK, Federazioni del CONI, gestisce gli sport

GRAPPLING, BRAZILIAN JIU JITSU e MMA

7° Campionato Italiano di BJJ/Grappling Gi (Reportage a cura di Max De Michelis)

 

7° Campionato Italiano di BJJ/Grappling Gi (Reportage a cura di Max De Michelis)

 

La settima edizione del Campionato Italiano di BJJ/Grappling Gi si è svolta al PalaOlgiata di Roma lo scorso 12 maggio.


La serie Seniors serie A ha visto la presenza di 33 atleti/e (4 donne e 29 uomini) confrontarsi in 39 incontri effettivi. Di questi incontri 13 sono finiti ai punti, 21 per sottomissione, 3 all’overtime, 1 per superiorità tecnica e 1 per forfait. Le finalizzazioni sono state: 

5 armbar 
3 X choke  
2 toe hold 
2 kimura  
1 north-south choke 
1 triangle choke 
1 paper cut choke 
1 reverse armbar 
1 ezekiel choke 
1 trunk strangle (Do Jime) 
1 knee bar   
1 straight ankle lock 
1 cross ankle lock  

Passiamo ora alla cronaca della giornata. 

SENIORS SERIE A FEMMINILE 

SERIE A FEMMINILE PESI MOSCA 58KG 

1)TONELLI ANASTASIA 
2)FIORI SONIA 

2 ATLETE. 1 INCONTRO  terminato:  per sub (ezekiel choke - Sode Guruma Jime).  

Tonelli vs Fiore.  Fiore chiama la closed guard, Tonelli gliela passa  e stabilizza la side mount; da qui va in full mount e finalizza Fiore con un ezekiel choke. 


SERIE A FEMMINILE PESI LEGGERI 71KG 

1)TANA RITA 
2)GALLINI SILVIA



2 ATLETE. 1 INCONTRO  terminato:   ai punti . Si impone Tana su Gallini. 

Tana vs Gallini. Tana chiama la half guard. E Gallini gliela passa e poi cerca di prendere la back mount. Tana difende il secondo gancio e si porta in vantaggio schienando Gallini. Gallini dalla half guard  esegue un single leg sweep e riporta in parità il match. In seguito ad un pregevole scramble, Tana riesce a prendere altri 2 punti. Gallini è sfortunata dal momento che in finale di incontro riesce a ribaltare Tana dalla half guard ma l'azione finisce fuori e l'arbitro non le assegna i punti. Vince Tana 4 a 2.  

SENIORS SERIE A MASCHILE  

SERIE A MASCHILE PESI GALLO 62KG 

1)BARBA ANGELO 
2)D’ELPIDIO DIEGO 
3)BAGGIERI MARTINI DAVIDE 
3)SISTARELLI VINCENZO



4 ATLETI.  6 INCONTRI  terminati:  5 per  submission (1 trunk strangle, 1 knee bar, 3 X choke),  1 ai punti. Si impone Barba che vince D'Elpidio e Sistarelli per submission e perde ai punti con Baggieri. 

Barba vs D'Elpidio. Barba chiama la closed guard da cui finalizza D'Elpidio con il suo tokui waza il Do Jime o Trunk strangle. 

Barba vs Sistarelli. Fulminea l'azione di Barba che entra alle gambe con un Imanari Roll e finalizza Sistarelli con un knee bar. 

SERIE A MASCHILE PESI PIUMA 66KG 

1)VITTORI ALESSIO 
2)GAVINO MARCO 
3)LOIACONO MANUEL PHILIPPE 
3)FABRIZI STEFANO



5 ATLETI.  10 INCONTRI  terminati:  6 per submission (1 straight ankle lock, 2 armbar, 1 north south choke, 1 triangle choke, 1 toe hold), 3 ai punti, 1 per superiorità tecnica. Si impone Vittori su Fabrizi, Gavino, Loiacono, Mannino. 

Vittori vs Fabrizi. Vittoria fulminea di Vittori che chiama guardia, ribalta dalla single X guard e finalizza Fabrizi con straight ankle lock. 

Vittori  vs Gavino. Gavino chiama guardia e cerca di lavorare con i baveri (lapel guard). Vittori riesce ad anullare il gioco di Gavino e stabilizza la posizione di knee on belly da dove fa partire l'armbar che gli da la vittoria. 

Vittori vs Loiacono. Vittori chiama guardia e ribalta con hook sweep, poi passa la guardia di Loiacono e mette pressione dalla knee on belly.  Loiacono si difende e Vittori ne approfitta per ruotare sul lato opposto e finalizzarlo con armbar. 

Vittori vs Mannino. Vittori chiama guardia e ribalta col suo marchio di fabbrica il ribaltamento con gancio hook sweep. Vittori poi passa la half guard di Mannino e stabilizza la side mount. Dalla side mount passa il full mount ma decide di tornare in side mount e Mannino riprende la half guard. Vittori prima tenta toe hold poi passa la half guard e riconquista la side mount. Vince Vittori prima del termine per superiorità tecnica. 

SERIE A MASCHILE PESI LGGERI 71KG  

1)PERAZZA VALERIO 
2)CORBUCCI FRANCESCO 
3)GALARDINI PLINIO 
3)FELIZIANI ANDREA 

7 ATLETI.  7 INCONTRI  terminati:  3 per submission (2 armbar, 1 kimura lock),  2 ai punti, 2 all'overtime. Si impone Perazza su Rachieru, Feliziani e Corbucci. 

Perazza vs Rachieuru. Perazza proietta Rachieru con una combinazione di single leg e ko soto gake. A terra stabilizza la side mount e poi prende la back mount. Racchieru difende un tentativo di rear naked chole e poi prende la half guard. Rachieru tenta single leg sweep ma Perazza si difende e contrattacca con un armbar che gli da la vittoria. 

Perazza vs Feliziani. Feliziani chiama butterfly guard e tenta uno sweep a cui segue uno scramble che termina con i due atleti in piedi. Segue una fase di lotta sulle prese e poi Feliziani chiama di nuovo la butterfly guard. Si ripete lo stesso copione. Scramble e poi di nuovo i due atleti tornano in piedi. Feliziani chiama di nuovo guardia. Perazza tenta ripetutamente di passargliela ma è bravo Feliziani a difendersi. L'incontro termina in  parità e all'overtime vince Perazza. 

Perazza vs Corbucci. Corbucci tenta subito un flying armbar ma Perazza riesce a difenderlo e a passare in half guard. Da qui Perazza cerca un X choke ma Corbucci si difende e ne nasce uno scramble che termina con un triangle choke di Perazza. Corbucci si difende e Perazza trasforma il suo triangle choke in un armbar vincente. 

SERIE A MASCHILE PESI MEDI 84KG 

1)PASQUINI JACOPO 
2)CATALDO ROSARIO 
3)D’ANNIBALE ALEX 
3)BIGI LUCA 

4 ATLETI.  6 INCONTRI  terminati:  per  1 submission (toe hold),  4 ai punti, 1 all'overtime. Si impone Pasquini su Bigi e D'Annibale. 

Pasquini vs Bigi. Bigi salta in guardia e tenta un waiter sweep ma Pasquini difende e passa la guardia per poi stabilizzare la side mount. Bigi tenta di riprendere la guardia ma nel farlo espone una caviglia che Pasquini afferra e chiude in un toe hold che gli dà la vittoria. 

Pasquini vs D'Annibale. Pasquini salta in guardia e poi passa a lavorare dalla half guard ma su tentativo di sweep D'Annibale si difende tornando in piedi. D'Annibale salta in guardia, dopo un suo tentativo fallito di double leg, ma Pasquini gliela passa  e si posiziona in mount. Ne segue uno scramble vinto da D'Annibale che si posiziona sopra in half guard. L'incontro termina in  parità e all'overtime vince Pasquini.  

SERIE A MASCHILE PESI MASSIMI-LEGGERI 92KG 

1)RAFFI LAMBERTO 
2)DI FRANCESCO ANDREA 
3)FILIPPI ALESSANDRO



3 ATLETI.  3 INCONTRI  terminati:  2 per  submission (1 paper cut choke, 1 reverse armbar),  1 ai punti. Si impone Raffi su Di Francesco e Filippi. 

Raffi vs Di Francesco. Raffi proietta Di Francesco con Tai Otoshi. Di Francesco difende il tentativo di Raffi di stabilizzare la side mount e riesce a prendere una guardia aperta. I due atleti escono dalla materassina e la lotta riprende al centro del tatami. Di Francesco decide di saltare in closed guard e poi riesce a ribaltare Raffi con un tripod sweep ma poi non prova nessun azione offensiva per cercare di recuperare lo svantaggio. Vince Raffi ai punti.  

Raffi vs Filippi. Filippi chiama guardia ma l'azione viene interrotta per fuoriuscita dalla materassina. Si riparte al centro dalla open guard. Raffi passa la guardia e va diretto il full mount. Filippi riesce a riprendere la half guard ma Raffi la passa di nuovo e rimonta. Raffi tenta l'arm bar ma Filippi lo ribalta. Dalla closed guard Raffi cattura il braccio sinistro di Filippi e gli applica un reverse armbar col quale chiude l'incontro. 

SERIE A MASCHILE PESI MASSIMI 100KG 

1)BARTOLAZZI NICCOLO’ 
2)VOLO GIUSEPPE 
3)TANDOI THOMAS 

3 ATLETI.  2 INCONTRI  terminati: 1 ai punti,  1 forfait (infortunio). Si impone Bartolazzi su Tandoi e Volo. 

Bartolazzi vs Tandoi. Bartolazzi salta in guardia chiusa. Tandoi squilibrato dal salto in guardia di  Bartolazzi piega male la gamba e si procura una lesione che gli impedisce di continuare il match e la competizione. 

Bartolazzi vs Volo. Bartolazzi chiama la closed guard. Dopo una lunga fase di studio Volo riesce ad aprire la guardia e Bartolazzi passa a lavorare dalla spider guard con cui ribalta il suo avversario. Dalla half guard Bartolazzi si limita a gestire il vantaggio e ad impedire a Volo di passare in deep half guard che è la sua posizione preferita. 

SERIE A MASCHILE PESI SUPERMASSIMI +100KG  

1)TOMASETTI PABLO 
2)TOMASETTI IVAN 
3)DE VECCHIS VALERIO



ATLETI.  INCONTRI  terminati:  3 per submission (1 arm bar, 1 kimura, 1 cross ankle lock). Si impone Tomasetti Pablo su De Vecchis e Tomasetti Ivan. 

Tomasetti Pablo vs De Vecchis. De Vecchis chiama guardia. Tomasetti la passa e stabilizza la side mount. Da qui tenta americana e passa in full mount. De Vecchis si gira e Tomasetti prende la back mount. Tomasetti chiude l'ncontro con un armbar dalla half guard da sopra. 

Tomasetti Pablo vs Tomasetti Ivan. Lotta tutta in famiglia. Prevale Pablo che finalizza Ivan con il marchio di fabbrica della ditta Tomasetti, il cross ankle lock. 

La classifica a squadre vede riconfermarsi al primo posto la MATSIDE JIU JITSU, al secondo posto CROSS FIGHT al terzo posto FIGHT CLAN, VIRTUS JIU JITSU e FLOW.

 

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information