Facebook Twitter Youtube Google Bookmarks

PARTNER TECNICI

 

 

Newsletter










 

La FIGMMA su delega della  FIJLKAM, FSN del CONI, gestisce gli sport: GRAPPLING-BRAZILIAN JIU JITSU-MMA

La FIGMMA ha in essere collaborazioni con la FEDERKOMBAT e la FIWUK, DSA del CONI, per lo sviluppo congiunto delle rispettive discipline

I Campionato Mondiale IMMAF a Las Vegas (articolo di Mario Brugnolini)

I Campionato Mondiale IMMAF a Las Vegas (articolo di Mario Brugnolini)

Il primo Campionato Mondiale della IMMAF (International Mixed Martial Arts Federation), nuova federazione specifica per le MMA che si sostituisce alla FILA (Fédération Internationale des Luttes Associèe) nell'organizzazzione delle competizioni internazionali, si svolge a Las Vegas dal 30 Giugno al 6 Luglio con il "patrocinio" dell'UFC.

La Nazionale Azzurra è formata da 9 atleti, sette uomini e due donne, di cui ben 6 sono iscritti alla Figmma (Federazione Italiana Grappling Mixed Martial Arts) e ben 4 sono anche portacolori della blasonata società romana Hung Mun.

Fra tutti spicca Alessio Di Chirico (categoria 92 Kg. - pesi mediomassimi), argento sia ai Mondiali di London (Ontario) che agli Europei di Kecskemet (Ungheria), più volte campione italiano e imbattuto nei cinque incontri professionistici sin qui disputati. Poi Marco Quatrale (66 Kg. - pesi piuma) attuale campione italiano della categoria e più volte vincitore in Coppa Italia; Alessandro Finesso (71 Kg. - pesi leggeri) e Daniele De Santis (77 Kg. - pesi welter), entrambi neo-campioni italiani e Asterio Lucchesini (84 Kg. - pesi medi), chiamato all’ultimo momento a sostituire Carlo Pedersoli - il nipote di “Bud Spencer”! - infortunatosi pochi giorni prima della partenza; Davide Scavone rappresenta l’Italia fra i pesi gallo (62  Kg.), mentre fra i pesi mosca (57 Kg.) ci avvaliamo del russo naturalizzato Borisov Petko.

Fra le donne Lucrezia Ria gareggia nella categoria 62 Kg. mentre nella competizione al limite dei 57 Kg. è in campo la leggiadra Micol Di Segni, anch’ella campionessa italiana di matrice Hung Mun.

Il Direttore Tecnico della Nazionale è come sempre il romano Fabio Ciolli, "cage-fighter" professionista di assoluto valore" che nel 2011 a Belgrado supervisionò le gesta di Luca Brugnolini, Giuliano Pennese, Gian Marco Galli, Andrè Colazingari, Antonio Saracino e Julia Klammsteiner che, contro ogni pronostico, regalarono all'Italia il titolo di Campione del Mondo.

L’augurio è che la storia possa ripetersi con un nuovo successo azzurro!!!

Mario Brugnolini

Calypso Immobiliare S.r.l.

Tel. 06/30365777 - 348/4413238

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

L’agenzia del fighter

 

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Le Privacy Policy possono essere consultate al link che segue privacy policy.

Accetto le Privacy Policy di questo sito

EU Cookie Directive Module Information