Facebook Twitter Youtube Picasa

PARTNER TECNICI

 

 

Newsletter










 

La FIGMMA su delega di  FIJLKAM e FIWUK, Federazioni del CONI, gestisce gli sport

GRAPPLING NO-GI, BJJ/GRAPPLING GI e MMA

RANKING MMA

NUOVI CRITERI PER LA SELEZIONE DELLA NAZIONALE DI MMA

Per selezionare gli atleti che con la Nazionale Italiana di MMA partecipano, completamente spesati dalla FIGMMA, alle gare internazionali dell’IMMAF, la FIGMMA organizza ogni anno, in varie tappe di qualificazione e con una tappa finale (che possono essere suddivise in varie fasi), i NATIONAL MMA TEAM TRIALS FIGMMA a cui possono partecipare gli atleti in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere maggiorenne, cittadino italiano, tesserato alla FIGMMA e registrato su www.mynextmatch.com ;
  • non aver partecipato, dopo il 1 gennaio 2016, a competizioni di MMA di altre organizzazioni/federazioni diverse dalla FIGMMA, in campo nazionale, o dall’IMMAF, in campo internazionale;
  • essere un atleta dilettante (per atleti dilettanti si intendono quelli che non sono a livello professionale; l'IMMAF considera atleta a livello professionale chi possiede o ha posseduto una licenza professionale in qualsiasi sport da combattimento, chi è o è stato sotto contratto con una promozione di sport da combattimento professionistico, chi ha ricevuto del denaro per partecipare ad un incontro di sport da combattimento, chi ha disputato un incontro di MMA con Unified Rules o equivalenti, chi ha un record di incontri di MMA Pro pubblicato su www.mixedmartialarts.com o su altri siti come ad esempio www.sherdog.com).

Accedono alla tappa finale dei NATIONAL MMA TEAM TRIALS FIGMMA (che si svolge in ogni caso solo per le categorie di peso decise dalla Federazione) i primi 4 atleti classificati nel Ranking della stagione (ma non più di due atleti dello stesso Team).

Il Ranking è predisposto in base ai risultati della Coppa Italia, del Campionato Italiano e delle varie tappe di qualificazione dei National MMA Team Trials assegnando ad ogni atleta per ognuna delle suddette competizioni:

  • 15 punti al vincitore,
  • 5 punti al secondo classificato,
  • 3 punti ai terzi classificati.

Inoltre vengono assegnati in aggiunta:

  • 2 punti per ogni match vinto alle suddette gare;
  • i seguenti punti ai primi tre atleti classificati nel Ranking della stagione precedente: 15 punti al primo classificato, 5 punti al secondo classificato, 3 punti al terzo classificato.

Nel caso di parità di punteggio nel Ranking, prevale l'atleta che ha conseguito i risultati migliori (ad esempio, a parità di punteggio, un primo posto vale di più di tre secondi posti).

Nel caso di ulteriore parità, vengono considerati gli incontri diretti e, nel caso di parità di vittorie negli incontri diretti, vengono considerati i tipi di vittoria.

I vincitori della tappa finale dei NATIONAL MMA TEAM TRIALS FIGMMA conquisteranno la qualifica di “Azzurro di MMA” e potranno essere selezionati, a discrezione della Federazione che si farà carico delle loro spese, per partecipare con la Nazionale Italiana alle gare internazionali dell’IMMAF (International Mixed Martial Arts Federation).

 

RANKING al 07/11/2016

 

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information