Facebook Twitter Youtube Picasa

PARTNER TECNICI

 

 

Newsletter










 

La FIGMMA su delega di  FIJLKAM e FIWUK, Federazioni del CONI, gestisce gli sport

GRAPPLING, BRAZILIAN JIU JITSU e MMA

Risultati Campionato del Mondo Unificato IMMAF-WMMAA 2018 - Bahrain
Risultati

 

DARIO BELLANDI E ILARIA NORCIA MEDAGLIE DI BRONZO AI MONDIALI DI MMA !!

Dall’11 al 18 novembre 2018 si è svolto nel Bahrain, con il patrocinio dell’’UFC, il quinto Campionato Mondiale di MMA in un’edizione storica in quanto è stata la prima da quando si sono unite le due Federazioni Internazionali di MMA più prestigiose, l’IMMAF e la WMMAA.

Campionato Mondiale Unificato quindi che ha reso evidente la grande crescita dello sport delle MMA nel mondo. 52  i paesi e 362 gli atleti partecipanti in una competizione durissima in cui l’hanno fatta da padrone gli atleti russi.

La Nazionale Italiana della FIGMMA, condotta dal Vicepresidente Vito Paolillo, presente anche in veste di giudice, e dal DTN Fabio Ciolli, schierava 11 atleti, selezionati tramite i National MMA Team Trials, che riuscivano a portare a casa 1 Bronzo con Dario Bellandi e 1 Bronzo con Ilaria Norcia. Sfortunato il sorteggio che ha visto quasi tutti gli altri azzurri dover fronteggiare al primo o al secondo match l'atleta poi vincitore della categoria.

La Nazionale Italiana di MMA con dei Supporter speciali, le Frecce Tricolori, presenti in Bahrain per l'Air Show

Dario Bellandi ha vinto il primo incontro dominando contro l'atleta neozelandese e il secondo finalizzando per armbar in meno di un minuto l'avversario dell'Islanda. Si è dovuto arrendere in semifinale al russo, vincitore di categoria, per un infortunio durante il match.

Ilaria Norcia ha vinto brillanemente il primo match contro l'atleta inglese perdendo poi con la vincitrice di categoria dell'Ungheria, in semifinale.

A rappresentare l'Italia anche un nutrito gruppo di Officials, Vito Paolillo e Daniele Proietti come Arbitri/Giudici e Angelo Tarantini, Paride Scanu e Chiara Scappa come Cutman.

Angelo Tarantini è stato inoltre insignito del titolo di Cutman dell'anno durante gli Amateur MMA Awards tenutisi in Bahrain il 15 novembre.

Un ringraziamento particolare agli sponsor Federali ADIDAS e VANDAL che sempre supportano gli atleti azzurri nelle loro trasferte.

Due bronzi per l’ITALIA delle MMA AL MONDIALE UNIFICATO IMMAF - WMMAA (Resoconto del DTN Fabio Ciolli)

SENIOR WORLD CHAMPIONSHIPS – MEDALLISTS:

Female Atomweight 47.6 kg (105 lbs)
Gold: Raluca Dinescu (Romania)
Silver: Oksana Pashkova (Ukraine)
Bronze: Jenna Horto (Finland), Svetlana Kotova (Russia)

Female Strawweight 52.2 kg (115 lbs)
Gold: Daria Samchik (Ukraine)
Silver: Nina Back (Sweden)
Bronze: Nurzhamal Sadykova (Kazakhstan), Nadia Vera (Mexico)

Female Flyweight 56.7 kg (125 lbs)
Gold: Alexandra Kovacs (Hungary)
Silver: Janika Antinmaa Antinmaa (Finland)
Bronze: Ilaria Norcia (Italy), Cassandra Le Roux (South Africa)

Female Bantamweight 61.2 kg (135 lbs)
Gold: LaNeisha Vinson (United States)
Silver: Bulgaru Daniela Mihaela (Romania)
Bronze: Lucie Vacova (Czech Republic), Dee Begley (Ireland)

Female Featherweight 65.8 kg (145 lbs)
Gold: Julia Dorny (Germany)
Silver: Jenni Kivioja (Finland)
Bronze: Meng Chen (China), Kateryna Dobroznai (Ukraine)

Female Lightweight 70.3 kg (155 lbs)
Gold: Gase Sanita (New Zealand)
Silver: Polina Kobzeva (Russia)
Bronze: YUDAN BAO (China), Divya Nagaraj (India)

Male Strawweight 52.2 kg (115 lbs)
Gold: Bagdat Zhubanysh (Kazakhstan)
Silver: Roman Syrkin (Ukraine)
Bronze: Hasan Ayyad (Bahrain), Khaled Afara (Lebanon)

Male Flyweight 56.7 kg (125 lbs)
Gold: RUSLAN SATIEV (Russia)
Silver: Mohammed Almuamari (Bahrain)
Bronze: Alibi Temirtassov (Kazakhstan), Julio Plaatjies (South Africa)

Male Bantamweight 61.2 kg (135 lbs)
Gold: SHARAPUDIN MAGOMEDOV (Russia)
Silver: Magomed Idrisov (Bahrain)
Bronze: Carlos Veras (Brazil), Vladyslav Dubkov (Ukraine)

Male Featherweight 65.8 kg (145 lbs)
Gold: Delyan Georgiev (Bulgaria)
Silver: Eduard Kexel (Germany)
Bronze: Enrique Hecher Sosa (Spain), Abdulmanap Magomedov (Bahrain)

Male Lightweight 70.3 kg (155 lbs)
Gold: Lee hammond (Ireland)
Silver: Marko Sarasjärvi (Finland)
Bronze: Adilbek Kairgali (Kazakhstan), Shamil Gimbatov (Bahrain)

Male Welterweight 77.1 kg (170 lbs)
Gold: ISLAM BAGOMEDOV (Russia)
Silver: Sola Axel (France)
Bronze: Murad Guseinov (Bahrain), Rusi Minev (Bulgaria)

Male Middleweight 83.9 kg (185 lbs)
Gold: DZHAMAL MEDZHIDOV (Russia)
Silver: Andreas Berg (Sweden)
Bronze: Joseph Luciano (Australia), Dario Bellandi (Italy)

Male Light Heavyweight 93 kg (205 lbs)
Gold: MAGOMED SHAKHRUDINOV (Russia)
Silver: Ruslan Shidakov (Russia)
Bronze: Mustafa Atrakchi (Sweden), Olzhobai Kudaiberdi uulu (Kyrgyzstan)

Male Heavyweight 120.2 kg (265 lbs)
Gold: Ryan Spillane (Ireland)
Silver: Chaddad Alexandre (Lebanon)
Bronze: Bartosz Zaczeniuk (Poland), Bagrat Adamiya (Ukraine)

Male Super Heavyweight 120.2 kg (265 lbs) +
Gold: pasha kharkhachaev (Bahrain)
Silver: GRIGORIY PONOMAREV (Russia)
Bronze: Kaloyan Kolev (Bulgaria), Delano Human (South Africa)

 

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information