Facebook Twitter Youtube Google Bookmarks

PARTNER TECNICI

 

 

Newsletter










La FIGMMA su delega della  FIJLKAM, FSN del CONI, gestisce gli sport: GRAPPLING-BRAZILIAN JIU JITSU-MMA

La FIGMMA ha in essere collaborazioni con la FEDERKOMBAT e la FIWUK, DSA del CONI, per lo sviluppo congiunto delle rispettive discipline

Risultati

 

13° Campionato Italiano di Grappling – 13 giugno 2021

Domenica 13 giugno 2021 si è svolto al PalaTorrino di Roma, il 13° Campionato Italiano di Grappling.
Questa prima gara istituzionale, dopo il lungo periodo di lockdown, ha avuto un successo incredibile.
Pur limitato alle classi di età Cadetti e Seniors, per evitare un numero troppo alto di atleti partecipanti che avrebbe reso difficoltoso il rispetto della normativa anticovid, il Campionato ha avuto infatti ben 490 atleti iscritti.

Chi vi ha partecipato ha potuto constatare che è stata una delle gare più competitive della storia della FIGMMA (tra i vincitori, grandi nomi dei nostri sport come: Alessio Sacchetti, medaglia di bronzo al recente Campionato Europeo in Polonia, Ivan Tomasetti, Guglielmo Cecca e Irene Mungai, veterani della Nazionale medagliati alle gare internazionali della UWW, Serena Gabrielli, plurimedagliata nelle competizioni internazionali di Brazilian jiu-jitsu, Carlo Pedersoli, già Azzurro di MMA, e Valeriu Mircea, due dei migliori atleti professionisti di MMA del panorama nazionale).


Tutti i partecipanti hanno potuto apprezzare l’ottima organizzazione, anche grazie al supporto di smoothcomp, e le nuove bellissime medaglie federali.
Nel torneo Assoluto della classe Seniors hanno conquistato l’ambito titolo di Campione Italiano di Grappling 2020:
- nelle categorie maschili: Zanolini Loris (gallo - 62kg), Lombardi Orion (piuma - 66kg), Sacchetti Alessio (leggeri - 71kg), Mircea Valeriu (welter -77kg), Pedersoli Carlo (medi - 84kg), Pilato Manuel (massimi-leggeri - 92kg), Cecca Guglielmo (massimi - 100kg), Tomasetti Ivan (supermassimi - 130kg);
- nelle categorie femminili: Gabrielli Serena (paglia - 53kg), Benedini Melissa (mosca - 58kg), Manca Benedetta (gallo - 64kg), Mungai Irene (leggeri - 71kg), Facchineri Immacolata (massimi - 90kg).
La classifica dei Team ha visto vincitrice la LUTA LIVRE ITALIA di Andrea Lavaggi, al secondo posto la MATSIDE JIU JITSU di Bernardo Serrini e al terzo posto la FLOW di Andrea Verdemare.
La competizione ha costituito prova di selezione per la Nazionale Italiana che parteciperà, completamente spesata dalla Federazione, ai Campionati Europeo e Mondiale della United World Wrestling (UWW) che si svolgeranno nel 2022.


Arrivederci a tutti ai Campionati Italiani di Brazilian jiu-jitsu e di MMA che si svolgeranno in autunno!

Galleria Foto

Galleria Video

Highlights

Risultati su Smoothcomp

Risultati in PDF

 

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Le Privacy Policy possono essere consultate al link che segue privacy policy.

Accetto le Privacy Policy di questo sito

EU Cookie Directive Module Information