Facebook Twitter Youtube Picasa

PARTNER TECNICI

 

 

Newsletter










 

La FIGMMA su delega di  FIJLKAM e FIWUK, Federazioni del CONI, gestisce gli sport

GRAPPLING NO-GI, BJJ/GRAPPLING GI e MMA

RISULTATI CAMPIONATI EUROPEI DI GRAPPLING 2016
Risultati

 

RISULTATI CAMPIONATI EUROPEI DI GRAPPLING 2016 A ROMA. NEL GRAPPLING GI ITALIA TERZA E ALESSIO VITTORI CAMPIONE EUROPEO

​Si sono svolti al PalaPellicone di Ostia, Italia, il 16 e 17 luglio, i Campionati Europei 2016 di Grappling della United World Wrestling perfettamente organizzati dalla Federazione Italiana Grappling MMA.

La Delegazione Italiana, composta da 27 persone e guidata dal Presidente Federale Saverio Longo, dal Vicepresidente Vito Paolillo e dal DTN Bernardo Serrini, ha conquistato numerose medaglie che hanno permesso al nostro paese di classificarsi al 2° posto nella classifica per Nazioni nel Grappling Gi. Meno brillante invece la prestazione nel Grappling No-Gi dove gli atleti azzurri hanno sofferto la maggiore esperienza degli avversari molti dei quali provenienti dalla lotta e dalle MMA.

Alessio Vittori nel Grappling Gi, categoria 66kg, riesce a imporre il suo gioco finalizzando ben due avversari con americana al piede e vince alla grande il Campionato Europeo ricevendo sul podio dalle mani del Presidente Longo e del DTN Serrini l’ambita cintura nera di Grappling Gi.

Nel Grappling No-Gi l'Italia ha conquistato 2 argenti con Pacchiarotta Maria Pia e Marino Angelo e  5 bronzi con Tana Rita, Vendrame Debora, Chioso Giada, Mungai Irene, Frezza Alessandro.

Nel Grappling Gi l'Italia ha conquistato 1 oro con Alessio Vittori, 4 argenti con Pacchiarotta Maria Pia, Vendrame Debora, Chioso Giada, Mungai Irene e 7 bronzi con Tonelli Anastasia, Lubrano Valentina, Tana Rita, Tomasetti Bruno Ivan, Marino angelo, Ferretti Marco e Frezza Alessandro.

Nella classifica per nazioni ha prevalso la Russia in entrambi gli stili di Grappling, al secondo posto L'Italia nel GI e l'Ukraina nel NO-GI e al terzo posto l'Ukraina nel GI e la Francia nel NO-GI.

Nella scenografica cerimonia di apertura, il Presidente Longo, dopo aver ringraziato i vertici della United World Wrestling, il Presidente della FIJLKAM Domenico Falcone e gli sponsor federali ADIDAS e VANDAL, ha dato il benvenuto ai 150 atleti partecipanti in rappresentanza di ben 16 paesi europei. Inoltre il Presidente Federale ha ringraziato il Direttore della Federazione Serba Tabacki Voislav, che il prossimo anno organizzerà in Serbia il Campionato Europeo di Grappling insieme a quello di Lotta e quindi, per la prima volta nella storia, potremo ammirare le gesta degli atleti di Grappling accanto a quelle degli atleti dei più blasonati stili di lotta Olimpici della United World Wrestling, la Lotta Libera e la Lotta Greco-Romana.

Il Campionato Europeo di Grappling è stato ripreso e sarà trasmesso uno speciale da Eurosport,il network televisivo sportivo su satellite disponibile in 59 paesi, e da Kombat sport, la Tv francese di sport da combattimento e arti marziali.

Di Seguito i Risultati:

Results Grappling

Results Grappling Gi

Highlights Grappling No-Gi

Highlights Grappling Gi

Galleria Fotografica Grappling No-Gi

Galleria Fotografica Grappling Gi

Campionato Europeo Grappling 2016 (Resoconto del Direttore Tecnico Bernardo Serrini)

 

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information